Cartografia di Base

La Cartografia di base è presentata in forma di Mappa Interattiva: ogni elemento geografico è collocato con precisione assoluta e rappresentato in dettaglio a qualsiasi scala. La cartografia interattiva così realizzata permette di effettuare ricerche sul Territorio localizzando velocemente le aree o gli edifici d'interesse.

Un estratto della cartografia interattiva della Carta Tecnica Regionale
Carta Tecnica Regionale

È usata come base cartografica per la redazione di Piani urbanistici e rappresenta l'orografia e le dinamiche antropiche del Territorio.

Un estratto della cartografia interattiva della Carta Tecnica Comunale
Carta Tecnica Comunale

La mappa interattiva della Carta Tecnica Comunale, usata come base cartografica per la redazione di Piani urbanistici.

Un estratto della cartografia interattiva del Catasto
Catasto

La cartografia catastale rappresenta in modo fedele la struttura delle proprietà e consente di effettuare ricerche per Foglio e Particella catastale. Include le foto aeree.

Un estratto della cartografia interattiva del Catasto Leopoldino
Il Catasto Leopoldino

Catasto Generale di Terraferma, noto anche come Catasto leopoldino, promulgato nel 1765 da Pietro Leopoldo Granduca di Toscana: per le caratteristiche geometrico-particellari di estrema precisione, è ancora oggi uno strumento fondamentale per lo studio dell'assetto territoriale della Toscana prima delle grandi trasformazioni della fine del XIX secolo.

La CTR, qui riprodotta alle scale 1:10.000 e 1:2.000, è di proprietà della Regione Toscana che ne detiene i diritti di copyright.
Il copyright delle foto aeree cartografia aerea è della Regione Toscana (Cartografia Ufficiale/dati numerici della Regione Toscana), mentre il Catasto Generale di Terraferma è fornito dal Progetto CASTORE - Regione Toscana e Archivi di Stato toscani: è vietato qualsiasi utilizzo dei materiali al di fuori della consultazione attraverso questo servizio.
Per saperne di più: Regione Toscana: Informazione geografica | CASTORE: catasti storici regionali.