Norme Tecniche di attuazione del Piano Strutturale

Art. 51 Sistema del crinale di Radda in Chianti

1. Si tratta della porzione di territorio comunale che si sviluppa verso est sul versante sud dell'asta del fiume Pesa. Il Sistema è perimetrato in cartografia alla tav. Str01 in scala 1/15.000.

2. Alle formazioni paesaggistiche caratteristiche dei rilievi più bassi e relative vallecole, si accosta, a partire dal capoluogo, una struttura di coltivi e di insediamenti la cui varietà e disposizione connota un assetto caratteristico del paesaggio chiantigiano.

3. E' presente il capoluogo Radda in Chianti con la struttura del suo nucleo storico di grande rilievo, oltre agli insediamenti più recenti di La Villa e La Croce. Le trasformazioni insediative riguardano sia il capoluogo che gli insediamenti de La Villa e La Croce.

4. Il R.U., nella declinazione delle strategie enunciate all'art. 70, disciplina le trasformazioni ammesse nel sistema in coerenza con le invarianti strutturali di cui alla parte II, titolo I delle presenti norme e dei seguenti elementi di valore assunti come durevoli:

  • la struttura insediativa di crinale;
  • l'insediamento sparso in genere;
  • la trama viaria locale;
  • la continuità territoriale della rete;
  • la varietà colturale;
  • le preesistenze archeologiche;
  • i quadri paesaggistici.