Norme Tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

Parte I DISPOSIZIONI GENERALI stampa
Titolo I PRINCIPI E RIFERIMENTI GENERALI stampa
CAPO I CONTENUTI E ARTICOLAZIONI DEL REGOLAMENTO URBANISTICO stampa
Art. 1. Contenuti del Regolamento urbanistico
Art. 2. Articolazione del regolamento urbanistico
CAPO II DISCIPLINE E PIANI DI SETTORE / RELAZIONI CON IL REGOLAMENTO URBANISTICO stampa
Art. 3. Piani di settore di competenza comunale
CAPO III DISPOSIZIONI RELATIVE AGLI ASSETTI INSEDIATIVI stampa
Art. 4. Parametri urbanistici ed edilizi
Art. 5. Dotazioni di parcheggio per la sosta stanziale
Art. 6. Dotazioni di parcheggio per la sosta di relazione
Art. 7. Contenimento dell'impermeabilizzazione superficiale e smaltimento delle acque meteoriche
Art. 8. Distanze minime tra fabbricati
Art. 9. Distanze minime dei fabbricati dai confini
Art. 10. Individuazione delle destinazioni d'uso
CAPO IV EDILIZIA SOSTENIBILE / INCENTIVI ECONOMICI E URBANISTICI stampa
Art. 11. Principi generali e campo di applicazione
Art. 12. Progettazione integrata
Art. 13. Requisiti minimi obbligatori e istituto della premialità
Art. 14. Procedimento di verifica
Art. 15. Sanzioni e deroghe
Titolo II ATTUAZIONE DEL REGOLAMENTO URBANISTICO stampa
CAPO I MODALITÀ DI ATTUAZIONE stampa
Art. 16. Modalità di attuazione del Regolamento urbanistico e disposizioni generali sui Piani attuativi
Art. 17. Piani attuativi
Art. 18. Intervento diretto, comprese fattispecie convenzionate o soggette a sottoscrizione di atto d'obbligo
Art. 19. Verifica generale del dimensionamento residenziale massimo - monitoraggio dell'Ufficio comunale.
CAPO II EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE stampa
Art. 20. Edilizia residenziale sociale - E.R.S.
CAPO III ARTICOLAZIONE DI SPECIFICHE CATEGORIE O TIPOLOGIE DI INTERVENTO URBANISTICO-EDILIZIO stampa
Art. 21. Definizione degli interventi sul patrimonio edilizio e di nuova edificazione, manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro / risanamento conservativo e ristrutturazione urbanistica (rinvio).
Art. 22. Articolazione degli interventi di ristrutturazione edilizia
Art. 23. Interventi di ristrutturazione edilizia finalizzati al recupero abitativo dei sottotetti
Art. 24. Addizioni volumetriche
Art. 25. Interventi pertinenziali
CAPO IV DISPOSIZIONI PARTICOLARI stampa
Art. 26. Interventi di manutenzione straordinaria con carattere di urgenza
Art. 27. Interventi e/o manufatti a carattere temporaneo
Art. 28. Interventi ammissibili su edifici e/o consistenze edilizie legittimati in forza di provvedimenti di sanatoria straordinaria
Art. 29. Interventi ammissibili su consistenze edilizie oggetto di sanzioni sostitutive della rimessa in pristino
Parte II DISCIPLINA PER LA GESTIONE DELLE RISORSE PAESAGGISTICHE, AMBIENTALI, CULTURALI E DEGLI ASSETTI INFRASTRUTTURALI E INSEDIATIVI ESISTENTI stampa
Titolo I DISCIPLINA DELLE INVARIANTI STRUTTURALI stampa
Art. 30. Contenuti e finalità
Art. 31. Verifica di compatibilità paesaggistica
CAPO I INVARIANZA STORICO - INSEDIATIVA stampa
Art. 32. Edifici e beni storico - architettonici
Art. 33. Siti archeologici
Art. 34. Patrimonio edilizio presente al 1954
Art. 35. Tracciati viari fondativi
Art. 36. Viabilità vicinale
Art. 37. Spazi pubblici centrali
CAPO II INVARIANZA PAESAGGISTICO - AMBIENTALE stampa
Art. 38. S.I.C. "Monti del Chianti"
Art. 39. Area del Chianti
Art. 40. Infrastrutturazione ecologica
Art. 41. Sistemazioni agrarie storiche (vigneti, oliveti, muri a secco, terrazzamenti)
Art. 42. Ambiti per l'istituzione di A.N.P.I.L., riserve e parchi
Art. 43. Boschi di rilevanza vegetazionale e/o ambientale
Art. 44. Patriarchi vegetali e formazioni arboree decorative
Art. 45. Pertinenze paesaggistiche dei centri, degli aggregati e dei beni storico architettonici individuate dal P.T.C.P. e modificate nel P.S.
Art. 46. Pozzi e sorgenti
Art. 47. Doline
Art. 48. Siti e percorsi di eccezionale apertura visiva e aree di eccezionale visibilità
Art. 49. Bacini e invasi artificiali
CAPO III INVARIANZA SOCIO - CULTURALE stampa
Art. 50. Sagre, feste paesane, fiere, mercati
Art. 51. Percorso ciclistico: l'Eroica
Titolo II DISCIPLINA DEI TESSUTI stampa
CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI stampa
Art. 52. Aree urbane e/o di interesse urbano - contenuti e finalità
CAPO II TESSUTI INSEDIATIVI stampa
Art. 53. Tessuto storico
Art. 54. Tessuto consolidato prevalentemente residenziale / commerciale
Art. 55. Tessuto consolidato prevalentemente produttivo
Titolo III CLASSIFICAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE stampa
CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI stampa
Art. 56. Classificazione del patrimonio edilizio. Contenuti e finalità
Art. 57. Edifici ricompresi nella Classe 1 - Edifici o complessi di rilevante valore storico - architettonico dichiarati di interesse culturale ai sensi del D.Lgs. 42/2004
Art. 58. Edifici ricompresi nella Classe 2 - Edifici o complessi di elevato valore storico architettonico antecedenti al 1954
Art. 59. Edifici ricompresi nella Classe 3 - Edifici o complessi di modesto interesse architettonico e/o storico - testimoniale antecedenti al 1954
Art. 60. Edifici ricompresi nelle Classe 4 - Edifici o complessi di formazione successiva al 1954
Art. 61. Edifici ricompresi nella Classe 5 - Edifici produttivi, commerciali o specialistici
Art. 62. Edifici ricompresi nella Classe 6 - Volumi secondari
Titolo IV DISCIPLINA DELLE ATTREZZATURE E SERVIZI PUBBLICI O DI INTERESSE COMUNE stampa
CAPO I ATTREZZATURE E SERVIZI PUBBLICI E/O DI INTERESSE COMUNE stampa
Art. 63. Aree ed attrezzature per servizi pubblici e/o di interesse comune (aree standard)
Art. 64. Aree cimiteriali e relative fasce di rispetto
Titolo V DISCIPLINA DEGLI USI PARTICOLARI stampa
CAPO I VERDE PRIVATO VINCOLATO stampa
Art. 65. Verde privato vincolato
CAPO II USI SPECIALISTICI stampa
Art. 66. Usi specialistici / Contenuti e finalità
CAPO III USI E/O ATTIVITÀ TURISTICO-RICETTIVE O RICREATIVE stampa
Art. 67. Edificazione esistente a destinazione turistico - ricettiva alberghiera
Art. 68. Aree per attività culturali e/o ricreative all'aperto
CAPO IV USI E/O ATTIVITÀ PRODUTTIVE E/O COMMERCIALI stampa
Art. 69. Aree per il deposito o l'esposizione di merci e/o materiali all'aperto
Art. 70. Aree per il deposito e lo stoccaggio di materiali edili e/o per la messa in riserva di rifiuti inerti non pericolosi derivanti da demolizione
Parte III DISCIPLINA DELLE TRASFORMAZIONI DEGLI ASSETTI INSEDIATIVI, INFRASTRUTTURALI ED EDILIZI DEL TERRITORIO stampa
Titolo I ASSETTI INSEDIATIVI stampa
CAPO I COMPLETAMENTO E RECUPERO DEGLI ASSETTI INSEDIATIVI E/O AMBIENTALI stampa
Art. 71. Aree "CM" / Completamento di margine degli assetti insediativi
Art. 72. Aree "CI" / Completamento interstiziale degli assetti insediativi
Art. 73. Aree "RC"/ Recupero degli assetti insediativi e/o ambientali
Titolo II INFRASTRUTTURE PUBBLICHE E/O DI INTERESSE PUBBLICO O GENERALE stampa
Art. 74. Disposizioni generali
CAPO I INFRASTRUTTURE VIARIE E DI TRASPORTO E RELATIVI SERVIZI PER LA MOBILITA' stampa
Art. 75. Aree per sedi stradali, piazze e spazi pubblici ad esse accessori
Art. 76. Linee di arretramento e fasce di rispetto stradale
Art. 77. Impianti per la distribuzione dei carburanti
Art. 78. Aree sosta camper
CAPO II RETI E INFRASTRUTTURE TECNOLOGICHE stampa
Art. 79. Reti ed impianti per il trasporto e la distribuzione dell'energia elettrica
Art. 80. Impianti e/o installazioni per telefonia mobile e/o telecomunicazione
Art. 81. Impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili
Art. 82. Reti ed impianti per il servizio idrico integrato
Parte IV DISCIPLINA DEL TERRITORIO AGRICOLO stampa
Titolo I DISCIPLINA DEL TERRITORIO AGRICOLO stampa
CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI stampa
Art. 83. Le articolazioni del territorio agricolo
Art. 84. Il territorio agricolo
Art. 85. Aree a prevalente funzione agricola
Art. 86. Aree a prevalente funzione agricola di rilevanza produttiva
Art. 87. Tutela e valorizzazione delle maglie del territorio agricolo.
Art. 88. Definizioni
Art. 89. Frazionamenti di aziende e terreni agricoli
Art. 90. Boschi
Art. 91. Attività integrate e compatibili
Art. 92. Bonifiche agrarie
CAPO II DISPOSIZIONI PARTICOLARI RELATIVE AI SISTEMI E SUB - SISTEMI stampa
Art. 93. Sistema dei Monti del Chianti - Sub - sistema dei boschi
Art. 94. Sistema dei Monti del Chianti - Sub - sistema dei coltivi delle arenarie
Art. 95. Sistema del bacino del fiume Pesa
Art. 96. Sistema del crinale di Radda in Chianti
Art. 97. Sistema delle colline meridionali del fiume pesa - Sub - sistema della formazione calcarenitica di Monte Morello
Art. 98. Sistema delle colline meridionali del fiume Pesa - Sub - sistema del macigno del versante di Vagliagli
CAPO III INTERVENTI SUL PATRIMONIO EDILIZIO stampa
Art. 99. Edifici rurali ad uso abitativo
Art. 100. Nuovi Annessi agricoli stabili
Art. 101. Manufatti aziendali che necessitano di interventi permanenti sul suolo non soggetti a P.A.P.M.A.A.
Art. 102. Costruzione di annessi agricoli da parte di aziende agricole che non raggiungono i requisiti per la presentazione del P.A.P.M.A.A. o eccedenti le capacità produttive aziendali
Art. 103. Installazione di manufatti aziendali temporanei e di serre
Art. 104. Annessi agricoli reversibili per la coltura amatoriale o per piccole produzioni agricole
Art. 105. Manufatti precari
Art. 106. Interventi sul patrimonio edilizio esistente in territorio agricolo con destinazione d'uso agricola
Art. 107. Interventi sul patrimonio edilizio esistente in territorio agricolo con destinazione d'uso non agricola
Art. 108. Edifici esistenti a destinazione produttiva in territorio agricolo
Art. 109. Interventi di sistemazione ambientale
Art. 110. Programma Aziendale Pluriennale di Miglioramento Agricolo Ambientale (P.A.P.M.A.A.)
Art. 111. Programma Aziendale Pluriennale di Miglioramento Agricolo Ambientale (P.A.P.M.A.A.) con valore di Piano Attuativo
Art. 112. Disciplina di impianti per animali da affezione, canili e ricovero di equini.
Art. 113. Piscine ed altre opere autonome a corredo degli edifici
Art. 114. Recinzioni
Titolo II TITOLI EDILIZI, ONERI E CONDIZIONI PER IL MUTAMENTO DI DESTINAZIONE D'USO stampa
Art. 115. Mutamenti di destinazione d'uso
Art. 116. Mutamenti di destinazione d'uso a titolo gratuito
Art. 117. Dotazioni di standard urbanistici e di spazi di relazione richiesti per i mutamenti di destinazione d'uso
Parte V DISCIPLINA DI TUTELA DELL'INTEGRITA' FISICA DEL TERRITORIO stampa
Titolo I TUTELA DELL'INTEGRITÀ FISICA DEL TERRITORIO stampa
Art. 118. Fattibilità aspetti geomorfologici
Art. 119. Fattibilità aspetti idraulici
Art. 120. Fattibilità aspetti sismici
Art. 121. Aspetti idrogeologici e vulnerabilità degli acquiferi
Art. 122. Fattibilità per gli interventi ammessi nel patrimonio edilizio esistente
Art. 123. Disciplina attività estrattive
Parte VI NORME TRANSITORIE E FINALI stampa
Titolo I NORME TRANSITORIE stampa
Art. 124. Procedimenti in itinere
Art. 125. Aree sottoposte a Piani Attuativi già approvati o recepiti dalla strumentazione urbanistica generale previgente
Art. 126. Attività agricole esistenti nelle aree urbane
Titolo II SALVAGUARDIE E NORME FINALI stampa
Art. 127. Aree interessate dalle previsioni del" Piano comunale di protezione civile"
Art. 128. Barriere architettoniche
Art. 129. Installazione di strutture per lo spettacolo viaggiante
Art. 130. Attività e forme di utilizzazione in contrasto con le destinazioni d'uso previste dal Regolamento Urbanistico
Art. 131. Edifici non schedati - proposta di classificazione
Art. 132. Monitoraggio
Art. 133. Disciplina transitoria nelle more di approvazione del Programma comunale degli impianti per le telecomunicazioni e radiotelevisivi
Art. 134. Recepimento normativa del PAI Ombrone e PAI Arno
Art. 135. Recepimento normativa del P.I.T.