Norme Tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

S.S.I.7.D.22 SAN GIOVANNI (UT 7.8) (D.C.C. n. 75 del 28.11.2003)

Obiettivi:

L'obiettivo del piano è favorire lo spostamento di attività contraddittorie con le destinazioni attuali della zona.

Destinazioni d'uso:

Residenza.

Interventi ammessi - Quantità insediabili:

È ammessa la ristrutturazione e sostituzione edilizia a parità di S.U.L..
Se l'intervento di Sostituzione edilizia è realizzato entro tre anni dalla entrata in vigore del Regolamento Urbanistico è ammesso un incremento della S.U.L. esistente nella percentuale del 30%, fino ad un massimo di 700 mq.
Altezza massima 7,50 ml.

Aree per servizi (standards urbanistici):

Le aree a parcheggi pubblici o di uso pubblico dovranno essere reperite all'interno dell'area di pertinenza dell'edificato.

Modalità di intervento:

Piano attuativo di iniziativa privata.