Norme Tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

SPBS.d.26 Villaggio Turistico Park Albatros

Obiettivi:

L'obbiettivo è quello di effettuare con una nuova perimetrazione del "Camping village Park Albatros" in un'unica area per attività turistico ricettiva, nella quale è compresa tutta l'area del "Park Albatros" e una parte quota parte del "Pinetone", con interventi tesi al miglioramento e al potenziamento dei servizi offerti, senza aumento della ricettività già ammessa dai precedenti piani.

Destinazioni d'uso:

Attività ricettive di cui agli artt. 24, 25 e 26 capo I titolo II della LRT 20/12/2016 n° 86 nonché attività per la ristorazione e pubblici esercizi; attività per lo spettacolo, il tempo libero, la cultura, la pratica sportiva e la cura personale.

Prescrizioni specifiche:

SUL massima ammissibile per eventuali future esigenze è pari a 3000 mq escluse le strutture esistenti. Tale SUL non potrà essere utilizzata per la ricettività turistica ma solo per la realizzazione di strutture atte a migliorare la qualità dei servizi offerti agli ospiti e quindi la nuova struttura turistica extra - alberghiera non avrà alcun aumento di ricettività, misurata con il numero di posti letto rispetto ai piani precedentemente approvati.
Sarà possibile realizzare piazzole fino al raggiungimento del numero massimo di 1.733 pari a 6.932 posti letto già previsti nei piani vigenti.

Aree per servizi (standards urbanistici):

L'intervento è subordinato alla cessione delle aree necessarie per la realizzazione delle opere pubbliche ed alla realizzazione delle stesse, già previste nelle convenzioni vigenti alle quali dovranno essere aggiunte le aree e realizzata la rotatoria all'intersezione tra via delle Caldanelle e via della Principessa.

Modalità di intervento:

Piano Attuativo di iniziativa privata convenzionato.