Norme Tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

Articolo 40 Zto F1 servizi pubblici amministrativi

Corrisponde alle parti del territorio comunale interne al centro edificato ed all′UTOE 2-Capoluogo comprendenti aree ed immobili già destinate dal P.R.G. o che il RU destina allo svolgimento dei servizi pubblici amministrativi.

A) DESTINAZIONI D′USO

Sono ammesse solo le seguenti destinazioni d′uso, meglio descritte al precedente articolo 16:

categoria sottocategoria
5. DIREZIONALE
  1. 5.1. Municipio
  2. 5.2. centri civici
  3. 5.3. caserma dei Carabinieri e di polizia
  4. 5.4. servizi pubblici
6. SERVIZIO
  1. 6.4. cultura
  2. 6.7. strutture sanitarie
  3. 6.8. attività sociali
  4. 6.10. attrezzature per lo sport e il tempo libero
  5. 6.13. servizi al cittadino

Gli interventi edilizi sull′edificato esistente o di nuova edificazione non sono subordinati ad indici, parametri, prescrizioni particolari, ma sono rapportati alle esigenze funzionali dell′Unità operativa dell′Ente gestore o dell′Ufficio comunale competente. Le progettazioni per interventi di nuova costruzione verranno redatte con le procedure previste dalle norme sui Lavori Pubblici vigenti ed approvati dalla Giunta comunale.