Norme Tecniche di attuazione del Regolamento Urbanistico

SSI.5.d.25 EX OFFICINA BENSI

Obiettivi:

L'obbiettivo del piano è il recupero di un vetusto edificio degradato nel centro di San Vincenzo, la eliminazione del degrado fisico in atto, la salvaguardia della facciata liberty sul corso Vittorio Emanuele IIº e la dotazione di nuove attività urbane.

Destinazioni d'uso:

Al Piano terreno attività urbane di tipo commerciale al dettaglio, ristorazione e pubblici esercizi, la sanità e salute, attività di sportello e agenzie, attività per lo spettacolo, il tempo libero, l'istruzione, la cultura, la pratica sportiva e la cura personale attività direzionali e di ufficio.
Al piano primo attività urbane di tipo commerciale al dettaglio, ristorazione e pubblici esercizi, la sanità e salute, attività di sportello e agenzie, attività per lo spettacolo, il tempo libero, l'istruzione, la cultura, la pratica sportiva e la cura personale attività direzionali e di ufficio, residenziale.
Ai piani superiori residenziale

Interventi Ammessi:

Sono ammessi interventi di ristrutturazione edilizia ricostruttiva di cui all'art. 134, c.1, lettera h, punto 2 della L.R.T. 65/2014, a parità di volume esistente e con possibilità di incremento della S.U.L. Il fronte sulla Via V. Emanuele IIº, classificato M2, dovrà essere oggetto di restauro e risanamento conservativo.

Aree per servizi:

Gli standard urbanistici di cui al D.M. 1444/1968 saranno monetizzati nelle forme stabilite dalla convenzione.
È richiesta la comunicazione pedonale tra la Via Peppino Impastato e Corso Vittorio Emanuele IIº e l'uso pubblico della Galleria al piano terreno.

Modalità di intervento:

Piano di recupero di iniziativa privata di cui all'art. 119 della L.R. N° 65/14